Polmonite: i sintomi e come contrastarla - Clinica Athena
La Polmonite è una malattia infiammatoria del sistema polmonare, scopriamone le maggiori cause che la scatenano, i sintomi e come contrastarla.
polmonite
18100
post-template-default,single,single-post,postid-18100,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.2,vc_responsive

Polmonite: i sintomi e come contrastarla

Polmonite: i sintomi e come contrastarla

La Polmonite è una malattia infiammatoria del sistema polmonare, causata da microrganismi come batteri o virus, che può colpire uno o ambedue i polmoni. E’ una patologia che fa ancora oggi molta paura, soprattutto per i più piccoli, maggiormente colpiti e più “indifesi”.
Scopriamo insieme le maggiori cause che scatenano la Polmonite, i sintomi e come contrastarla.

Buona lettura!

Polmonite: sintomi

La Polmonite può essere di natura batterica o virale (o, più raramente, fungina).

Nel primo caso, è sufficiente l’inalazione tramite bocca o naso di batteri per determinare lo sviluppo della patologia; nel secondo caso, il soggetto entra in contatto con il virus da un contagiato, per poi contagiarsi a sua volta toccandosi naso, bocca e occhi. La sintomatologia, nonostante sia simile in ambedue i casi, può variare a seconda delle condizioni più o meno gravi, e include:

  • Febbre alta
  • Tosse
  • Dolore Toracico
  • Brividi
  • Difficoltà respiratoria
  • Espettorato
  • Fatica fisica
  • Respiro corto

 

I soggetti maggiormente a rischio sono le persone anziane (over 65) e bambini, specialmente sotto i due anni.

Per molto tempo la Polmonite ha rappresentato un vero e proprio incubo soprattutto per le mamme con bambini molto piccoli, perché la semplice inalazione di batteri patogeni poteva dare ampio margine di sviluppo violento della patologia.

Oggi la medicina ci consente di diagnosticare tempestivamente la malattia con estrema precisione, grazie a strumenti di diagnostica che includono i raggi X e la coltura dell’ espettorato.

 

Polmonite: cura

Il trattamento della Polmonite batterica comporta la somministrazione di antibiotici; il trattamento di quella virale, invece, comporta la somministrazione di farmaci adatti a contrastare specifici ceppi influenzali.

In ogni caso, la prevenzione resta l’arma migliore per tutelarci: in primo luogo, vaccinarsi e vaccinare i propri bambini; in secondo luogo, cercare di evitare l’esposizione all’aria eccessivamente inquinata; è più che consigliabile, inoltre, smettere di fumare e, soprattuto nel periodo invernale, lavarsi spesso le mani.

 

Polmonite: complicanze.

Nei casi in cui venga trascurato un adeguato e tempestivo trattamento della Polmonite, questa può degenerare e dare luogo a complicazioni quali insufficienza respiratoria e Sepsi (un’infiammazione sistemica innescata dal sistema immunitario per contrastare l’infezione).

 

Si può dire che soprattutto nei casi di Polmonite, quindi, prevenire è meglio che curare. Rivolgiti sempre al tuo medico curante e affidati a specialisti.

 

Presso la nostra Clinica è possibile sottoporsi a visite specialistiche di pneumologia, chiamando al numero 0823.784666 o compilando il form online 

Tags:
No Comments

Post A Comment