Vene varicose: sintomi, cura, diagnosi e prevenzione
18242
post-template-default,single,single-post,postid-18242,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.2,vc_responsive

Vene Varicose: sintomi e cura

Vene Varicose: sintomi e cura

Le varici, meglio conosciute come vene varicose,  sono vene dilatate e dal colore violaceo. Dall’aspetto ingrossato e tortuoso, appaiono rilevate sulla pelle e si presentano lungo i polpacci o l’interno cosce.

Perché si formano?

Le vene presentano delle valvole che hanno il compito di  favorire il trasporto del sangue in una sola direzione.
Nelle vene delle gambe queste valvole da un lato spingono il sangue verso l’alto e dall’altro impediscono che scenda verso il basso.
Se queste valvole diventano deboli e non lavorano bene, il sangue si accumula nelle vene e nei capillari. Le vene, in questi casi, tendono a dilatarsi e a diventare varicose.

Tra i fattori responsabili della formazione di vene varicose sono da annoverare:

  • età,
  • ereditarietà
  • gravidanza o menopausa con conseguenti cambiamenti ormonali
  • sovrappeso
  • svolgere un lavoro che richieda per lungo tempo il mantenimento della posizione retta
  • esposizione prolungata al sole o a fonti di calore

 

Sintomi e Diagnosi

Alcuni sintomi possono essere un campanello d’allarme per la comparsa e formazione delle vene varicose, per questo è bene non sottovalutarli. I sintomi sono:

  • Caviglie gonfie
  • Crampi muscolari
  • Edema
  • Formicolio o dolore alle gambe

Per una corretta diagnosi è necessaria una visita medica. Durante la visita il medico avrà il compito di valutare lo stato delle gambe in posizione eretta e se necessario prescrivere esami specifici quali, ad esempio, Doppler a Ultrasuoni o Angiogramma. In un secondo momento potrà scegliere la terapia opportuna per contrastarne la comparsa e il peggioramento.

 

Prevenzione
Esistono delle misure che possono aiutare a prevenire la formazione delle vene varicose, queste sono

  • Camminare almeno un’ora al giorno
  • Sgranchire le gambe se si è costretti a passare molto tempo seduti
  • Evitare esposizione al sole e altre o fonti di calore
  • Tenere sotto controllo il peso corporeo
  • Indossare calze elastiche
  • Dormire mantenendo una posizione dei piedi più alta rispetto alla testa

 

Presso la nostra Clinica è possibile prenotare una visita di Chirurgia Vascolare chiamando al numero 0823.784666.
Leggi maggiori informazione nella sezione dedicata: www.clinicathena.it/unita-operative/chirurgia-vascolare/ 

 

 

 

 

 

No Comments

Post A Comment